piangevi sui tuoi semi di peperoncino
ti chiedevi della vita dal tuo balconcino
mentre nella pandemia un’altra te moriva
la bambina che era stata troppo a lungo viva

*

troppo cortisolo
niente ossitocina
come sono solo
per colpa della Cina

*

turgida rosa
che non sei una cosa
viva resiliente rossa
più di quanto io non possa

*

Il est au cœur d’une calamité que l’on s’endurci à la vérité, autrement dit au silence
ALBERT CAMUS, La peste

ammutolito
mi occuperò
solo
della mia dignità
della mia decenza

© Daniele Martino 2020 | proprietà letteraria riservata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: